DIVISIONI

Stamperia

Contattaci

Questa divisione si occupa dello stampaggio tecnico di particolari plastici per i più svariati settori. Utilizziamo un’ampia gamma di tecnopolimeri, caricati fibra vetro e non, autoestinguenti, colorati a piacere.

Ecco alcuni esempi di materiale da noi regolarmente stampato:

  • PPS caricati fibra vetro, per ottime tenute meccaniche
  • PA 66 caricati fibra vetro al 15%, 30%, 50% ecc., autoestinguenti, rispondenti alle più svariate normative
  • Blend di PA 6 e PA 66 per dare elasticità ai pezzi stampati
  • PA 6 in varie colorazioni, per particolari che non necessitano di forti componenti meccaniche, ma anzi richiedono una certa elasticità
  • PPA caricati fibra vetro, uno dei materiali con maggior tenuta meccanica e termica
  • PBT caricati fibra vetro
  • TPE-V, un esempio di compound PP/EDPM, denominato anche gomma termoplastica, anche caricati fibra vetro, per stampare particolari simili alla gomma in modo più semplice ed economico
  • POM (acetalica), come il Delrin 100 e 500, addittivati Teflon, Kevlar, ecc., per ingranaggi di varie tipologie, che debbano avere elevate precisioni e ottimi gradi di scorrevolezza

Stampiamo da sempre anche materiali come PP (caricato fibra vetro, talco, ecc.), ABS, PC etc.

Il nostro parco macchine è composto da otto presse orizzontali a iniezione, da 90 a 380 Ton, tutte equipaggiate di sistemi ausiliari per la deumidificazione ed essicazione dei tecnopolimeri, per la termoregolazione sia degli stampi che delle camere calde e di Robot per il prelievo dei pezzi stampati.

Parallelamente alle presse orizzontali, disponiamo anche di tre presse verticali: due da 60 Ton a compressione con le quali stampiamo termoindurenti molto tecnici come l’Araldite, un compound epossidico caricato fibra vetro per ottime prestazioni meccaniche e applicazioni ad alte temperature, e una pressa verticale rotativa da 190 Ton con la quale stampiamo termoplastici come i PA 66 non caricati, per sovrastampaggi e alte produttività.

Completano la divisione due presse per lo stampaggio di zama da 125 Ton, con le quali stampiamo particolari fino ai 1500 g circa di peso massimo. La zama è un materiale molto tecnico che, con un attento stampaggio e un’ottima realizzazione degli stampi, permette di ottenere alte precisioni, ed evitare così rilavorazioni successive dei pezzi, come avviene invece ad esempio per l’alluminio. Stampiamo per qualsiasi settore che richieda tecnica, precisione, e anche un’ottima resa estetica. Infine, abbiamo la possibilità di saldare a ultrasuoni componenti plastici di varie tipologie e dimensioni, con una macchina a sonotrodi con tavola rotante per aumentare la produttività.

Sopri i nostri

Macchinari

  • N. 7 Presse orizzontali per stampaggio ad iniezione da 90 a 160 T
  • N. 1 Pressa orizzontale per stampaggio ad iniezione da 380 T
  • N. 3 Presse verticali per lo stampaggio di termoindurenti e termoplastici
  • N. 2 Presse per lo stampaggio di Zama da 125 T Agrati e Italpresse
Scopri alcuni

Articoli

Contattaci